giovedì 26 febbraio 2009

"Wrong", il nuovo singolo dei Depeche Mode


Eccolo, "Wrong", il nuovissimo (lanciato ieri) e attesissimo (campagna marketing da altri tempi, pre-crisi discografica) singolo dei Depeche Mode che anticipa l'album "Sounds of the Universe" in uscita il 21 aprile in USA.

Sia nel brano che nel video possiamo affermare che la scelta fatta dalla band (e dalla EMI) è certamente molto coraggiosa. "Wrong" è un pezzo assolutamente dark, duro, non facile, così come lo è il bellissimo (e inquietante) video con ambientazioni che ricordano vagamente l'ultimo Batman di Nolan.

I DM quindi hanno scelto un lancio "diverso" per il loro dodicesimo album, una traccia che si discosta parecchio dalle sonorità dei singoli dei predenti album. "Precious", "Dream On", "It's No good", solo per citarne alcuni, sono sicuramente singoli più morbidi, sono le tracce più orecchiabili e POP dei rispettivi album. Così come di solito viene deciso nella maggior parte dei casi il singolo è qualcosa di appealing per gli utneti ma che alla fine risulta discostarsi dal resto del'album.

Per "Sounds of the Universe" non è stato così.

"Wrong" è un brano dritto, martellante, caratterische che dovrebbero facilitarne il ricordo, ma allo stesso tempo, le sonorità cupe, così come il testo paranoico, lo rendono probabilemnte il singolo più difficile dei dodici album dei DM.
A conferma della svolta dark fatta dalla band è anche il video realizzato per il brano e diretto da Patrick Daughters.

Depeche Mode - "Wrong" (official music video)


Sempre in occasione del lancio di "Sounds Of the Universe" iTunes ha ideato per i Depeche Mode il primo iTunes Pass, che permetterà agli utenti in possesso di scaricare in anteprima singoli, remixes, video ed altro ancora.
Un altro esempio, di come il settore discografico sia oramai molto attento ai nuovi canali digitali di vendita e alle forme non convenzionali di comunicazione (da mesi i DM sono presenti su Youtube con riprese day-by-day delle registrazioni).



Per ulteriori info depechemode.com


lunedì 23 febbraio 2009

Sanremo 2009, la vittoria è online


24 mln le pagine viste con una media di oltre 500 mila utenti al giorno: sempre piu' 'televisivi', soprattutto tra i giovani (18-24 anni).

Sono i dati relativi al Festival di Sanremo: rispetto al 2008, salgono del 50% le pagine viste e del 39% gli utenti unici che hanno seguito il Festival in diretta e on demand sul web Rai.

Tra le clip video (2,5 mln di visualizzazioni), il mattatore e' sempre Roberto Benigni con oltre 500mila visualizzazioni.
Tra i cantanti e' Dolcenera seguita da Arisa.
(Fonte: Ansa.it)


domenica 22 febbraio 2009

Lemonade, il ritorno dei Planet Funk

Nuovo singolo per i Planet Funk.
Da tempo ormai, senza alcun dubbio, il miglior gruppo italiano di musica elettronica, i Planet Funk ritornano, aihmè, con una raccolta e non con un nuovo lavoro completamente inedito, il che potrebbe preannunciare tempi bui per lo stesso gruppo napoletano.

Di seguito il video del nuovo singolo "Lemonade" che sancisce anche il ritorno in formazione del cantante Dan Black, assente nel precedente album.




martedì 17 febbraio 2009

Bat For Lashes, new album & tour


Dopo Fur and Gold, il pluripremiato album di esordio (che personalmente inserisco nella mia Top Ten Album dal 2006 ad oggi), le Bat For Lashes di Natasha Khan tornano con un nuovo lavoro tempestivamente seguito da un tour europeo.

L'album s'intitolerà Two Suns e, al contrario del precedente, uscirà con una major, su EMI. Staremo a vedere se questo cambiamento di etichetta porterà anche variazioni sostanziali al suono della band inglese.

Nel frattempo sono già in vendita su TicketOne.it e Vivaticket.it i biglietti per le due date italiane previste al momento: 9 maggio a Roma e 10 maggio a Milano.


domenica 15 febbraio 2009

The Eternal, Sonic Youth's 16th album


Uscirà il 9 Giugno il sedicesimo album della Gioventù Sonica, il primo su etichetta Matador.

"The Eternal" è pre-ordinabile su www.buyearlygetnow.com: chiunque effettuerà l'acquisto online potrà ascoltare in anteprima l'album via web prima di riceverlo a casa.

Di seguito la tracklist:

1. Sacred Trickster
2. Anti-Orgasm
3. Leaky Lifeboat (for Gregory Corso)
4. Antenna
5. What We Know
6. Calming The Snake
7. Poison Arrow
8. Malibu Gas Station
9. Thunderclap For Bobby Pyn
10. No Way
11. Walkin Blue
12. Massage The History


SoloShow




mercoledì 11 febbraio 2009

Eura Casa, lancio e promozione sul Web


Online da questa mattina il nuovo progetto web per il lancio della nuova polizza Eura Casa di Europ Assistance. Il progetto prevede un video virale visibile sul sito www.euracasa.com realizzato per l'occasione. Il video ironizza su quelli che possono essere gli imprevisti all'interno della nostra abitazione, andando a creare una situazione paradossale. Sul sito sarà possibile, attraverso appositi pulsanti, condividere il video con i propri amici inviandolo via email o uplodandolo sui principali social network.

Il video sarà comunicato attraverso una campagna di video banner (in versione teaser) e una pianificazione di DEM su db in target. Inoltre è prevista un'attività "light" di seeding all'interno delle princiapli video directory.




domenica 1 febbraio 2009

Qua e là dalla Rete

Facebook approda in Tv.
In arrivo due film sul social network: il primo dagli USA sarà diretto dal regista Thomas Schlamme, il secondo invece verrà realizzato in Italia in una decina di episodi con il titolo di 'Facebum! ResisteRete?'. Tra gli altri parteciperanno Pietro Taricone e Caterina Guzzanti.

Google in Tilt per 40 minuti
Ieri il motore di ricerca di Google è andato in tilt per circa 40 minuti. Non sono stati rilasciati comunicati ufficiali dall'azienda di Mountain View sulle cause del black out.

Boom di Trenitalia.it
Il 2008 ha fatto registrare un boom delle vendite online per le Ferrovie dello Stato, con un aumento del 41% rispetto al 2007: ad oggi un biglietto su 4 viene acquistato tramile il sito web.

Ok Vaticano su Youtube
A pochi giorni dal lancio del canale ufficiale del Vaticano su Youtube sono stati raggiunti circa 740.000 accessi, che, a detta dello stesso Vaticano e di Google, sanciscono un grande successo dell'iniziativa.